Noi ❤ le verdure! Insieme a Il Campo di Federica vi portiamo alla scoperta delle meraviglie dell’orto

il

La prima volta che ho messo piede a Il Campo di Federica è stato qualche anno fa, in coincidenza con la sua apertura.  Federica mi accolse in fondo al Campo con un cappello di paglia a tesa larga, circondata dai suoi gatti e da una meravigliosa distesa di verdure estive . Durante quell’estate, ho fatto molto spesso la spesa là, all’ombra della pergola tra un cesto di melanzane, peperoni verdi e grappoli di pomodori; andare da lei ogni settimana a comprare ortaggi e frutta diventò presto un momento irrinunciabile: tornavo a casa sempre con profumatissimi prodotti del suo campo e qualche facile ricetta (la salsa Tzatziki ho imparato a farla proprio grazie a Federica), ma anche con un senso di benessere che mi dava restare una mezz’oretta all’aria aperta, a contatto con la natura.

ph. Valentina Re

Probabilmente l’estate successiva sono tornata con il pancione e quella dopo con mio figlio Amedeo nel marsupio a fare la spesa per il suo svezzamento. Credo proprio che mio figlio abbia mangiato tutte le verdure cresciute al Campo di Federica, nessuna esclusa ed anche oggi che ha 4 anni è sempre contento quando si va da lei a fare la spesa, perchè può accarezzare i gatti o guardare quanto crescono alti i girasoli o restare senza parole davanti alle sue verze giganti.  Insomma, per noi Il Campo è un pò il nostro “orto di famiglia mancato”, quello che non possediamo, per il momento, ma che vorremmo tanto avere.

Per quest’estate 2020 insieme a Federica avevamo pensato ad un grande un progetto per portare i bambini e le famiglie a Il Campo ma, la vita ci sorprende sempre e quindi, per i motivi che noi tutti ben conosciamo per il momento, abbiamo dovuto posticipare a data da destinarsi. Ma io non mi davo pace e così ho proposto a Federica di portare un pò del nostro progetto e del Campo in questo mondo virtuale.

ph. Arianna Bosio

Nasce così questa prima collaborazione tra Baby Sempione e Il Campo di Federica che vuole coinvolgere tutte le mamme, i papà ed i bambini della zona  per affrontare insieme il tema dell’alimentazione sana a tavola. In realtà siamo sicuri che il pubblico interessato al mangiare sano sia molto più ampio, quindi sono benvenuti anche i nonni, gli zii, i cugini ecc. insomma, un pò tutti! Ma non solo alimentazione, abbiamo pensato ad una proposta che possa  avvicinare i bambini a conoscere quello che Madre Terra ci offre, questi meravigliosi ortaggi che crescono rigogliosi al sole.

Voglio spiegarvi nel dettaglio di cosa si tratta.

Ci saranno 4 appuntamenti al mese, uno per ogni settimana, in cui sarete coinvolti in giochi e potrete ispirarvi alle ricette delle eccezionali mamme food blogger Alessia di Stelle in Pasta ed Alice di ginabarilla.it , che rivisiteranno gli ortaggi disponibili a Il Campo.

Qua su Baby Sempione approfondiremo le tematiche che legano i bambini al cibo con la pedagogista ed infine potrete scaricare materiale didattico per imparare-giocando con loro, il mondo degli ortaggi.

“E cosa c’entrerà mai la pedagogia col cibo? Ebbene si, c’entra tantissimo.

Il cibo è certamente vitale e non solo dal punto di vista nutrizionale. Mangiare è innanzitutto soddisfare un bisogno primario, certo, ma è anche un atto fortemente conoscitivo e relazionale che descrive, costruisce e fa vivere emozioni intessendo rapporti e identità.

Da questo punto di vista la pedagogia e l’educazione alimentare hanno tanto da dire ed offrire. Come poter stimolare mi* figl* a mangiare frutta e verdura? Cosa c’entrano autonomia e creatività col cibo? Come coinvolgerl* in cucina? Perché i bambini vogliono sempre “pastrugnare nel piatto”? Mangerà abbastanza? Come posso fare se mi* figli* si alza sempre da tavola?

In poche parole: come vivere il momento dei pasti in modo appagante per ciascun membro della famiglia e quali strategie attuare per renderlo una gioiosa occasione di apprendimento?

In attesa degli approfondimenti ho pensato di farvi un regalo! Un vademecum semplice che, seguendo le lettere dell’alfabeto, evidenzia alcune parole chiave per una sana educazione alimentare. Scaricatelo QUI

Se volete comprendere al meglio tutti i concetti potete cliccare QUI, per la versione completa a pagamento, certa che possa offrirvi spunti e suggerimenti utili allo scopo.

Ginestra Moresca, pedagogista e mamma”

Noi siamo entusiasti di questa collaborazione che, seppur non ci veda fisicamente insieme a Il Campo di Federica, in relazione direttamente con il suo orto e tra di noi, sicuramente ci terrà compagnia in sicurezza.

ph. Valentina Re

 

Il servizio di prenotazione e consegna delle cassette di frutta e verdura che il Il Campo di Federica ha attivato per l’emergenza sanitaria in corso, farà da legante a questo progetto: finchè non potremo mettere le mani nella terra e conoscerci di persona ad uno degli eventi che organizzeremo, speriamo molto presto, possiamo far arrivare i profumi ed i sapori del suo orto nelle nostre case.

Il Campo di Federica di trova a Nerviano (Mi),  via Tonale angolo S.P. 109.  Per provare le cassette di frutta e verdura collegatevi alla Pagina Facebook !

Per non perdervi nulla di questo progetto seguite l’hashtag #mammachedelizia

Si parte!!

Arianna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...