Libri: Viva l’Inghilterra con il Bus Book di Usborne!

Buongiorno Mamme e Papà,

ringrazio Arianna e Valentina per avermi dato l’opportunità di condividere con voi la mia passione per i libri per bambini. La scelta del libro mi diverte moltissimo ma rappresenta anche una responsabilità.

Mi domando: quali aspetti considerare per scegliere il libro giustoL’intuito certo è importante! E’ così bello entrare in una libreria e vedere da cosa è attratto il piccolo, sfogliare insieme… Io cerco di scegliere libri che raccontino storie “vicine” al bambino per età, per esperienze, per temi trattati.

La grafica, la dimensioni e i materiali giocano un ruolo fondamentale: un buon libro è comodo da sfogliare anche per le manine più piccole, è costituito da materiali resistenti se il piccolo non riesce ancora “dosare la forza” e cosa dire delle illustrazioni? Non devono essere semplicemente belle da vedere, ma anche accurate, dolci, delicate, con dettagli che riescano a catturare l’attenzione del bambino, rafforzandone la fantasia e l’immaginazione. Anche il linguaggio usato è importante: deve essere stimolante e non scontato, anche se i bambini non sanno ancora leggere o stanno imparando. Devono appassionarsi a ciò che stiamo leggendo insieme!

Un paio di mesi fa ho iniziato a esplorare il mondo dei libri in lingua inglese. I bimbi si avvicinano alla lingua inglese già al nido e vorrei rafforzare anche a casa questo percorso, sempre in una “chiave ludica”. Quale può essere il modo migliore, se non un buon libro? Scopro i fantastici libri in lingua inglese della casa editrice Usborne, grazie alla passione e alla professionalità di Francesca Connie Laidlaw*, Independent Usborne Organiser.

Welcome-to-the-children-learning-reading-Program-review-website.jpg

Nasce così l’idea di proporvi, ogni mese, la recensione di un libro per bambini, in lingua inglese, della casa editrice Usborne. Inauguro la mia collaborazione con Baby Sempione con il libro Bus Book – collana Baby’s very first – di Fiona Watt e illustrato da Stella Baggott. Sono sincera, inizialmente avevo programmato di recensire un altro libro, ma è stato il mio bimbo a scegliere per noi! Appena l’ha visto, ci si è fiondato ed è diventato il suo preferito. Potevo iniziare questa avventura solo con questo libro! Il libro è di cartonato spesso (adatto anche alle manine meno delicate, parlo per esperienza!), e gioca sulle ripetizioni e sulle assonanze, rendendo l’approccio alla lingua inglese più semplice e divertente. Età consigliata a partire da 1 anno, ma è sfizioso anche per i bimbi più grandini, che prendono confidenza con le prima paroline e la costruzioni delle frasi più semplici.

20190310_184313.jpg

Il libro racconta il viaggio di un bus guidato da un dolce leoncino, che ad ogni fermata fa salire i suoi amici.

Lion is driving the bus. Panda is waiting for the bus.

Il bus si riempie così di simpatici animaletti.

Where do you think they are going?

Tutti insieme stanno andando a divertirsi…dove? Sorpresa!

Il libro ha colori brillanti e invitanti. E’ ricco di dettagli e particolari, su cui il bambino si sofferma e viaggia con la fantasia.

20190311_202659.jpg

Ha la forma dei tradizionali bus londinesi, rossi a due piani e ha 4 ruote funzionanti!

Sta “in piedi” da solo e il bambino può giocarci, proprio come fosse una normale “macchinina”.

Il viaggio del leoncino e dei suoi amici non termina all’ultima pagina, ma continua nelle mani dei nostri piccoli grazie alle sue resistenti ruote!

Buona lettura con i vostri bambini!

Elena ( Instagram @elenallascoperta )

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...