Tre giorni a Norimberga. Viaggio nella città dei giocattoli.

 

A febbraio ci siamo spostati a Norimberga per partecipare alla Spielwarenmesse, la più importante Fiera del Giocattolo al mondo, ricavandone un’esperienza di viaggio davvero piacevole.

 

IMG_2312

 

Norimberga è una città medievale della Franconia, situata nel land della Baviera tedesca. Importante centro culturale e nota per il processo ai gerarchi nazisti al termine della II Guerra Mondiale, questa cittadina da oltre mezzo milione di abitanti è nota fin dal Medioevo per la manifattura di giocattoli e ospita un museo di 1.400 mq in cui perdersi tra splendidi artefatti antichi, che hanno fatto divertire bambini di ogni epoca.

 

 

 

Siamo atterrati in aeroporto in mattinata e ci siamo subito infilati in metropolitana per raggiungere il centro e iniziare la nostra esplorazione. Immancabile tappa da Starbucks per un cappuccino e un dolce, poi ancora fuori, per le vie del centro, alla scoperta dei bellissimi edifici medievali. Una deliziosa tentazione sono i venditori ambulanti di brezen, che campeggiano ad ogni angolo di strada. La prima, intensa giornata, l’abbiamo dedicata all’avanscoperta dei dintorni dell’hotel (un Ibis in posizione centralissima, pulito, essenziale e confortevole).

 

IMG_2932.jpg

 

Il giorno successivo ci siamo svegliati di buon’ora e, dopo un’abbondante colazione, abbiamo intrapreso una passeggiata turistica. Camminando sotto la pioggia, abbiamo attraversato il fiume Pegniz e la piazza del mercato giungendo, infine, alle mura del meraviglioso Castello Imperiale, che domina la città dall’alto di un colle offrendo una vista mozzafiato dello skyline di Norimberga.

 

 

 

Il freddo era pungente e di colpo la pioggia si è trasformata in nevischio, così abbiamo trovato rifugio da Augustiner Zur Schranke, locale accogliente con cucina tipica bavarese.

 

 

 

Dopo pranzo abbiamo visitato la casa di Albrecht Dürer, grande pittore rinascimentale, e infine abbiamo raggiunto la Spielwarenmesse, dove abbiamo concluso la nostra giornata in cerca di ispirazione tra le novità 2018 del mondo del giocattolo.

 

 

 

 

 

Il terzo giorno, svegliati da un sole brillante, siamo partiti alla volta del Museo del Giocattolo, decisi a dedicare la mattinata al gioco e al divertimento. Lungo il percorso abbiamo scattato qualche foto al paesaggio che, scaldato dai raggi del sole, offriva nuove prospettive.

 

 

 

Il Museo del Giocattolo si è rivelato un’esperienza molto appagante. La vasta esposizione domina gli spazi, ma i bambini sono sempre protagonisti: ogni livello presenta uno spazio dedicato ai più piccoli, che possono liberare la loro curiosità e usufruire dei bellissimi giocattoli a disposizione.

 

 

 

Imperdibile il pranzo da Trödelstuben, il locale più antico della città!

 

 

 

Poi di nuovo a passeggio, attività molto amata dal nostro Enea, che durante il viaggio ha schiacciato lunghissimi pisolini all’aperto. Al crepuscolo ci siamo imbattuti in uno scenario assolutamente magico, la città illuminata era uno spettacolo incantevole.

 

 

 

Per l’ultima cena a Norimberga abbiamo scelto il Cafe Katzentempel, un accogliente cat café, paradiso per adulti e bambini, dove abbiamo assaporato piatti gustosi e rigorosamente vegani.

 

 

 

Pare che Norimberga sia ancora più magica nel periodo del Natale e non vediamo l’ora di scoprirlo personalmente!

 

IMG_2363.jpg

Valentina

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...